Abbazia benedettina di Admont - Panorama (c) Stefan Leitner

Stabilità e sicurezza da quasi 950 anni

L'Abbazia benedettina di Admont è una delle venti organizzazioni più antiche del mondo. *) È addirittura la quarta più antica del settore manifatturiero.

Stabilità e sicurezza da quasi 950 anni

Martedì 21 settembre 2021

Uno dei motivi per cui i monaci dell'Abbazia di Admont gestiscono attività fiorenti da quasi mille anni è il modo in cui affrontano le crisi.

"L'Abbazia di Admont è stata fondata nel 1074 per rafforzare la fede cristiana ad Admont e nella regione, promuovere la cultura e costruire l'economia. Ancora oggi, noi monaci e le aziende del monastero ci sentiamo impegnati in questa missione. Ora et labora et lege, preghiera - lavoro - educazione, vivere l'oggi, tradurre l'oggi, è parte dell'evangelizzazione, significa portare Gesù Cristo alle persone di oggi. Sono quasi 950 anni che svolgiamo questo compito. Con l'aiuto di Dio, possano seguirne molti altri", afferma Gerhard Hafner OSB, abate dell'Abbazia benedettina di Admont.

La pandemia di coronavirus sta ponendo sfide difficili alle aziende di tutto il mondo. Admont ha trovato il proprio modo di affrontare la crisi: "Per secoli siamo stati sinonimo di stabilità e sicurezza. Per questo motivo, anche in questa fase di COVID, per noi non era un'opzione licenziare i dipendenti. Al contrario. La nostra filosofia è quella di andare incontro al futuro più forti attraverso investimenti mirati", afferma l'abate Gerhard Hafner OSB. Un passo importante in questa direzione è l'avanzamento della digitalizzazione. Le messe vengono trasmesse in livestream, è stato creato uno strumento digitale per la cura pastorale, è stata sviluppata una piattaforma di marketing culturale internazionale e una piattaforma di comunicazione interna e nuovi processi di lavoro hanno garantito la continuità delle operazioni quotidiane per oltre un anno.

Investire invece di capitolare

Oltre 25 milioni di euro sono stati destinati all'espansione dell'industria del legno Admont. L'acquisizione di nuovi impianti e macchinari e gli investimenti in vari settori, come la ricerca e lo sviluppo e la digitalizzazione, garantiranno il posto di lavoro a circa 290 dipendenti. "Lo sviluppo dei prodotti e l'aumento della competitività per i nostri clienti sono importanti per noi, ed è per questo che continuiamo a investire nel sito di Admont", afferma il direttore economico Franz Pichler LL.M. Anche nel settore della cultura sono state poste delle pietre miliari: Nel febbraio 2021 è stato messo online il progetto pionieristico globale nel settore della cultura www.discover-culture.com. Questa piattaforma consente di effettuare visite digitali di tesori artistici e culturali con le più moderne funzioni high-tech. Il tutto comodamente da casa. Nonostante la nuova piattaforma digitale, le visite ai musei in loco non vanno trascurate, sottolinea il Direttore economico. "L'agosto 2021 è stato il secondo mese più affollato di visitatori nella storia del museo. Quasi 16.000 persone ci hanno visitato in questo mese. Questo ci rende orgogliosi".

"110 anni di fornitura di energia all'Abbazia di Admont"

"L'attuale situazione di crisi in tutti i settori ci mostra che abbiamo raggiunto lo zenit della prosperità energetica con il nostro attuale consumo di energia - e questo con l'aiuto dell'energia in qualsiasi forma, che si suppone illimitata e disponibile in ogni momento. Ciò che deve seguire è un ripensamento dei nuovi valori della vita: "meno è meglio", migliorando la produttività delle risorse e stabilizzando i consumi. Economia, ambiente e questioni sociali devono essere in equilibrio", afferma Christoph Hell, amministratore delegato di ENVESTA GmbH.

Trasferito alla nostra area di responsabilità, ciò significa, tra l'altro, utilizzare fonti energetiche nazionali con un impatto ambientale minimo, grazie a misure di compensazione con tecnologie altamente sviluppate in loco, e ridurre il consumo energetico complessivo attraverso un uso consapevolmente economico dell'energia. In qualità di regione modello per la produzione di energia ecologica, l'approvvigionamento sicuro, la struttura di rete intelligente e i servizi di assistenza personalizzati, ENVESTA continuerà a raccogliere le sfide future e a fare del suo meglio per affrontarle", afferma Christoph Hell.

Promozione di progetti sociali

"Soprattutto in tempi così difficili, è importante offrire alle persone delle prospettive", sottolinea l'abate Gerhard Hafner. Nel giugno dello scorso anno è stato inaugurato un centro di cure primarie nel terreno del monastero benedettino, che riunisce due medici di base, specialisti e personale sanitario. Il sito è stato messo a disposizione dai monaci dell'Abbazia di Admont e adattato di conseguenza durante una fase di costruzione durata un anno.

377 anni di scuola elementare dell'Abbazia di Admont

La Benedictine Abbey Grammar School è la scuola privata cattolica dell'abbazia e un centro educativo e scientifico secolare nella regione di Admont. Dopo un lungo periodo di rimodellamento e ristrutturazione, nonché di ingenti investimenti, ora risplende in un nuovo splendore. L'istruzione e la scienza sono la spina dorsale di una società e quindi è una missione essenziale per l'Abbazia di Admont fornire agli alunni della regione una base essenziale per la loro vita, offrendo loro un programma educativo.

*) vedi: https://de.wikipedia.org/wiki/Liste_der_weltweit_%C3%A4ltesten_Unternehmen