Abbazia benedettina di Admont - Panorama (c) Stefan Leitner

Admont Abbey - uno dei maggiori datori di lavoro della regione

Circa 500 dipendenti lavorano per l'Abbazia benedettina di Admont e le sue aziende. In quanto datore di lavoro affidabile, l'abbazia si impegna anche a investire nella formazione per l'apprendistato in tutti i settori dell'abbazia e a espandere la formazione per l'apprendistato, secondo il dipartimento delle risorse umane dell'abbazia.

Admont Abbey - uno dei maggiori datori di lavoro della regione

Mercoledì 17.05.2023

L'Abbazia benedettina di Admont non è solo un centro spirituale e culturale, ma anche il centro economico della regione. Circa 500 dipendenti lavorano in un'ampia varietà di settori specializzati, rappresentati dalle aziende dell'Abbazia benedettina. Oltre al Museo dell'Abbazia, queste includono aziende leader come Admonter AG e il produttore di energia Envesta. "L'Abbazia benedettina di Admont è uno dei maggiori datori di lavoro del distretto di Liezen. Per noi è particolarmente importante essere un partner affidabile e coerente per i nostri dipendenti", afferma la responsabile delle risorse umane Sabine Stachl. L'azienda è attualmente alla ricerca di specialisti IT con esperienza nell'assistenza di primo livello e nel supporto alle applicazioni. Tuttavia, anche le candidature spontanee sono benvenute, afferma Stachl: "Poiché disponiamo di un dipartimento HR centrale, possiamo rispondere in modo ottimale anche alle candidature che non si riferiscono a uno specifico annuncio di lavoro. Abbiniamo i punti di forza e gli interessi del candidato ai nostri reparti aziendali, per poter offrire un'area di responsabilità adeguata". 

Focus sulla formazione scolastica e sull'apprendistato

Il fatto che l'Abbazia benedettina di Admont si sia concentrata anche sullo sviluppo regionale è evidente in numerosi progetti turistici e nel settore dell'istruzione. Solo negli ultimi anni, l'Abbazia benedettina ha investito quasi 7 milioni di euro nel Ginnasio dell'Abbazia di Admont. L'obiettivo è quello di offrire ai bambini un'istruzione completa fino alla maturità. Oltre all'istruzione scolastica, l'Abbazia benedettina si concentra anche sullo sviluppo professionale dei giovani. "Ci stiamo concentrando sempre più sull'apprendistato", afferma Sabine Stachl. Due apprendisti forestali e un apprendista d'ufficio sono stati nuovamente assunti. Anche Admonter AG assumerà quattro o cinque apprendisti quest'anno. E non è tutto. "Offriamo un'ampia gamma di apprendistati", sottolinea il responsabile delle risorse umane. Oltre alla silvicoltura e al lavoro d'ufficio, vengono offerti apprendistati nei settori della falegnameria e della tecnologia del legno, della meccatronica, della tecnologia automobilistica e dei metalli, dell'elettrotecnica, della floricoltura e del giardinaggio.

Se siete interessati, contattate

 

Cucina Abbey c Thomas Sattler
Cucina Abbey c Thomas Sattler
Officina c Thomas Sattler
Officina c Thomas Sattler
Officina c Thomas Sattler
69 Envesta©StefanLeitner e1648798919721
03 Envesta©StefanLeitner in scala
Intero gruppo e1648799932458
LEI www
Abbazia di Admont - Caccia nella foresta © Stefan Leitner
Abbazia di Admont - Caccia nella foresta © Stefan Leitner
Abbazia di Admont - Caccia nella foresta © Stefan Leitner