011 Abbazia di Admont ©StefanLeitner LEI7270 e1634723920346

Recensione della mostra

Kurt Ryslavy www

Kurt Ryslavy

2023

La mostra speciale 2023 di Kurt Ryslavy al Museo d'Arte Contemporanea di Admont Abbey ha messo in mostra la sua pratica artistica per porre domande sul valore (dell'arte) in termini sia qualitativi che quantitativi.

Per saperne di più sulla mostra

Nikola Irmer Specola bianca olio su lino 2018

Opere di Nikola Irmer al Museo di Storia Naturale

2022

Nel Museo di Storia Naturale dell'Abbazia di Admont, le opere d'arte contemporanea di Nikola Irmer hanno dialogato con gli esemplari storici presenti e con la mostra speciale in corso nel Museo d'Arte Contemporanea nel 2022.

Per saperne di più sulla mostra

Friedl x www

Heribert Friedl - Intervento artistico

2022

Dal 2003 è stato integrato nel Kunsthistorisches Museum uno spazio di intervento artistico. Uno spazio di relazioni risonanti, di dialogo: il sacro con il profano, il passato con il presente. Trasformazioni e processi. Nel 2022, questa sala è stata progettata da Heribert Friedl!

Per saperne di più sulla mostra

 

Nikola Irmer Lemur olio su lino 2016 1

Radici stiriane

2022

La mostra speciale del 2022 al Museo d'Arte Contemporanea dell'Abbazia di Admont presenterà le opere di "Styrian Roots". Quando è stata istituita la collezione di arte contemporanea dell'Abbazia di Admont, è emerso che molti degli artisti rappresentati in questa nuova parte della collezione sono nati in Stiria o sono in qualche modo radicati nella regione.

 

Per saperne di più sulla mostra

 

 

Nuovi media 2 1 in scala

Potere e "nuovi media" alle soglie della prima età moderna

2022

Durante il suo regno, l'imperatore Massimiliano I commissionò a importanti studiosi e artisti un resoconto delle sue gesta e delle sue donazioni con parole e immagini. Il suo scopo era quello di assicurare la sua memoria, il suo "Gedechtnus", ai posteri e di essere un esempio per i futuri principi. Nel farlo, utilizzò nuove tecniche e strategie sviluppate alle soglie della prima età moderna.

Per saperne di più sulla mostra

 

Friedrich e Maximilian @Sattler

Mostra speciale

2022
NOI FRIEDRICH III & MAXIMILIAN I - Il patrimonio culturale in movimento!

Nella scorsa stagione museale, due imperatori del periodo di transizione tra il Medioevo e l'età moderna hanno fatto il loro ingresso - nelle sale vicine della mostra permanente sul gotico al piano terra ed estese alla sala dei manoscritti al primo piano. Federico III e Massimiliano I della Casa d'Asburgo - padre e figlio.

Per saperne di più sulla mostra

Friedrich e Massimiliano 2021 2

Mostra speciale

2021
NOI FRIEDRICH III e MAXIMILIANO I - Il loro mondo e il loro tempo

Nel Museo Gotico ampliato, l'Abbazia di Admont ha presentato una mostra speciale sulle due personalità asburgiche Federico III e suo figlio Massimiliano I nella loro rete dinastica e nel loro ambiente. Questo periodo copre la transizione dal tardo Medioevo con il periodo tardo-gotico al Rinascimento. Più di 200 reperti provenienti da 46 prestatori hanno garantito un incontro forte ed espressivo.

Per saperne di più sulla mostra

 

MZ20 Luoghi Insetti Huber178 in scala

Insetti

2020

Nella stagione 2020, la Sala degli Interventi Artistici del Kunsthistorisches Museum sarà decorata con ritagli di carta sul tema "Insetti" dell'artista Lisa Huber. Huber non è interessata alla vicinanza naturalistica nella rappresentazione, ma piuttosto all'astrazione, alla schematizzazione e, non da ultimo, all'ornamentazione, seguendo i modelli storici.

 

Per saperne di più sulla mostra

 

MZ20 Localizzazioni 189 1 in scala

Luoghi - MADE FOR ADMONT #fotografie

2020

La mostra speciale 2021 rappresenta l'ampio spettro di fotografie MADE FOR ADMONT con una selezione della collezione del monastero. Le opere esposte sono il risultato di specifici processi di localizzazione relativi alla regione, al monastero e alle persone che vi lavorano, al museo e ai suoi contenuti.

Per saperne di più sulla mostra

WALDEN 1.5.1

Walden

2019

Un abete bianco è stato abbattuto nella foresta del monastero dell'Abbazia di Admont e trasformato in 1.500 doghe di legno, impilate e trasportate in treno, camion e nave fino alla foresta pluviale brasiliana. WALDEN ritrae il viaggio paradossale della catasta di doghe di legno lungo le rotte commerciali globalizzate fino alla sua misteriosa destinazione finale, Campinha sul medio Rio Negro, vicino a una comunità indigena nel mezzo dell'Amazzonia, utilizzando scene a 360° piene di tempo.

 

Per saperne di più sulla mostra

Play Art - Arte per tutti 2021

Play Art

2019

Come approccio a questo tema speciale, gli artisti affrontano l'essere ciechi o ipovedenti in modi diversi. Le opere d'arte da toccare con mano offrono alle persone non vedenti e vedenti lo stesso accesso all'arte contemporanea.

 

Per saperne di più sulla mostra

Di abrogani e nibelunghi 2021

Di Abrogani e Nibelunghi

2018

I monasteri sono veri e propri scrigni di tesori quando si tratta di documenti antichi. Negli archivi si trovano sempre documenti leggendari. La mostra presenta reperti sensazionali provenienti da nove monasteri austriaci.

Per saperne di più sulla mostra

Admont Vista della mostra Bellezza e aspirazione in scala e1632930949300

Bellezza e aspirazione

2017

Con il Museo d'Arte Contemporanea dell'Abbazia di Admont e la Casa d'Arte Contemporanea della Diocesi di Graz-Seckau, la Stiria non ha rivali in Europa per quanto riguarda la densità di arte contemporanea nel contesto ecclesiastico. Oltre 50 opere offrono una panoramica delle diverse collezioni.

Per saperne di più sulla mostra

6ef598b10d1539793d4ace8d8b7b613f XL

APRIRE IL LINK.

2017

L'Abbazia di Admont colleziona arte contemporanea dal 1997. La collezione comprende acquisizioni e commissioni di circa 170 artisti austriaci. OPEN THE LINK. offre una panoramica sulla crescita della collezione e sulle opere stesse. 

Per saperne di più sulla mostra

Intervento artistico 2017Marcel Peda 2

SkyHellDress

2017

Lo spazio per gli interventi artistici sarà progettato da Carola Willbrand nel 2017. Una casula a forma di campana cucita con carta tessile fatta a mano occupa lo spazio. 

Per saperne di più sulla mostra

037 Abbazia di Admont ©StefanLeitner LEI7338 e1634720409732

NEO/NEW - Riscoperto al Kunsthistorisches Museum

2017

Ispirandosi alla straordinaria mostra sul gotico, il Kunsthistorisches Museum Admont presenta nella stagione 2017 e 2018 anche alcune rarità speciali

Per saperne di più sulla mostra

Mostra di manoscritti 2017

Mostra di manoscritti 2017

2017

Uno sguardo indietro alla mostra di manoscritti del 2017: Dei 1000 manoscritti medievali conservati presso l'Abbazia benedettina di Admont, alcuni dei quali sono stati creati qui, la maggior parte risale al periodo gotico.

Per saperne di più sulla mostra

Un piacere da mangiare 2021

Mangiare con piacere

2016

I "topi di biblioteca" al lavoro nella Biblioteca dell'Abbazia sono l'ispirazione per questa mostra speciale dalle mille sfaccettature. Le varie aree del museo affrontano il tema del "mangiare" da diverse angolazioni, dagli spettacoli di cucina ai manoscritti sul bestiame.

Per saperne di più sulla mostra

Il fuoco: una maledizione e una benedizione 2021

Il fuoco: una maledizione e una benedizione

2015

Il fuoco affascina l'umanità da sempre. Il fuoco fornisce calore e luce. Il fuoco può essere usato per preparare il cibo, per respingere gli animali selvatici e per trasformare i metalli in spade o vomeri.

Allo stesso tempo, la gente vive il fuoco come una minaccia. Villaggi e città, foreste e campi bruciano. Il fuoco serve come arma e distrugge la vita. Le fiamme dell'inferno ardono tanto quanto le pire delle streghe.

Per saperne di più sulla mostra